Catalogo prodotti


News e aggiornamenti dal mondo del metallo prezioso | 2018-01-08

News e aggiornamenti dal mondo del metallo prezioso

 TURCHIA, RISERVE AI MASSIMI | Le riserve auree della Banca centrale turca - scrive il 4 gennaio U?ur Gürses nelle pagine del quotidiano “HurriyetDailyNews” (leggi qui) - hanno raggiunto un livello record di 564,8 tonnellate, principalmente a causa della politica della Banca di sostituire una grande quantità di riserve in dollari USA con metallo prezioso e altri asset. Le riserve totali incluse le valute estere e l'oro hanno raggiunto 107,7 miliardi di dollari di controvalore alla fine del 2017, in rialzo di 1,6 miliardi di dollari rispetto all'anno precedente. Il valore dell'oro detenuto dalla Banca centrale turca è aumentato a 23,5 miliardi di dollari dai 14,1 miliardi stimati a inizio 2017. L'aumento delle riserve auree è stato sostenuto dalle 102 tonnellate di metallo prezioso depositate dalle banche nella Banca centrale come riserve obbligatorie, aumentate di un totale di quasi 86 tonnellate. La banca centrale, che per anni ha detenuto 116 tonnellate di riserve, ha iniziato da maggio dell'anno scorso una nuova fase di acquisizioni e ha così raggiunto 202 tonnellate entro la fine del 2017.

IRAN, GOVERNO VS SPECULAZIONI SULL’ORO | La Banca centrale di Teheran sta per riprendere le aste pubbliche di monete in metallo prezioso: lo si apprende dal “Financial Tribune”, quotidiano economico iraniano in lingua inglese, del 3 gennaio scorso (leggi qui). Una prima tornata di vendite di monete bullion era stata effettuata a partire da metà novembre per calmierare la speculazione sulle monete da investimento che aveva visto i prezzi del mercato salire ben al di sopra del normale. Nel corso di sedici aste sono state vendute 110.000 monete complessive. “Se solo le banche centrali delle democrazie occidentali fossero così oneste...” chiosa il GATA, Gold Anti Trust Action Committee rilanciando la notizia e sottolineando il ruolo della Central Bank of Iran contro la manipolazione del prezzo dell’oro.

MARYLAND, 41 BULLION COIN PER BENEFICENZA | Ogni tanto accade che, neo salvadanai predisposti dall’organizzazione evangelica Salvation Army in giro per il mondo finiscano, oltre che monete e banconote a corso legale, piccoli tesori in metallo prezioso. Ha fatto eco, tuttavia, la notizia che nella Contea di Frederick, nel Maryland, siano state ben 41 le monete in oro raccolte durante la campagna caritativa di Natale. Il benefattore si è scoperto essere un commerciante numismatico locale, Matt Lerner, che ha dichiarato: “Abbiamo avuto un ottimo anno e ci sembrava giusto restituire parte del nostro profitto ai meno fortunati”. Le monete sono tutte da un decimo di oncia. Per saperne di più clicca qui.

CHIUSA LA DECANA DELLE MINIERE CANADESI | Il 31 dicembre 2017 ha segnato la fine di un'era per una delle più antiche e più prolifiche miniere d'oro del Canada. Dopo 107 anni di attività, la miniera sotterranea di Porcupine a Timmins, Ontario, ha cessato le attività a causa dell’obsolescenza dell’impianto, della bassa produttività e delle risorse esaurite. La miniera della Dome è stata la miniera più longeva del Canada e uno dei primi siti di produzione nella cintura d'oro di Abitibi, una una fascia di mineralizzazione di 450 per 150 chilometri che si estende da Foleyet, Ontario, a Chibougamau, Quebec. Secondo Goldcorp, Porcupine ha prodotto oltre 67 milioni di once d'oro dal 1910 a oggi. Per saperne di più leggi qui.



Iscriviti alla Newsletter

d

Quotazione Oro
Bolaffi Gold Fixing

 USD GBP EUR
Oz 1.868,23 1.344,42 1.548,77
Gr 60,07 43,23 49,80
Agg. alle ore 15:00 GMT del 06/05/2021


Quotazione Oro
LBMA Gold Price

 USD GBP EUR
Oz 1.813,82 1.305,27 1.503,66
Gr 58,32 41,97 48,35
Agg. alle ore 15:00 GMT del 06/05/2021



Acquistiamo Oro da investimento