Catalogo prodotti


La Deutsche Bank confisca al Venezuela 20 tonnellate di oro | 2019-06-06

La Deutsche Bank confisca al Venezuela 20 tonnellate di oro

La principale banca tedesca, la Deutsche Bank, ha confiscato 20 tonnellate di oro del Venezuela a causa del mancato rispetto dei termini di restituzione del credito ottenuto dal paese latinoamericano tre anni fa. Nel 2016 il Venezuela aveva firmato un contratto di swap in oro con la banca tedesca per ottenere un credito da 750 milioni di dollari, presentando 20 tonnellate di oro come garanzia.

Lo riporta l’agenzia Bloomberg, secondo cui l’accordo, che doveva scadere nel 2021, è stato regolato in anticipo a causa di mancati pagamenti di interessi.
Nel frattempo, l’autoproclamato presidente venezuelano Juan Guaido, che ha sede negli Stati Uniti, ha chiesto alla banca di depositare 120 milioni di dollari in un conto al di fuori della portata del presidente Nicolas Maduro, che rappresenta la differenza di prezzo da quando l’oro è stato acquisito ai livelli attuali. Come parte degli sforzi per spodestare Maduro, gli Stati Uniti e più di 50 paesi hanno riconosciuto Guaido come leader legittimo del Venezuela, anche se non controlla ancora le istituzioni chiave del paese, inclusa la banca centrale.

"Siamo in contatto con Deutsche Bank per negoziare i termini in base ai quali la differenza dovuta alla banca centrale sarà pagata al governo legittimo del Venezuela", ha dichiarato Jose Ignacio Hernandez, procuratore generale statunitense di Guaido che ha anche avvertito Deutsche Bank di non negoziare con le autorità illegittime della banca centrale venezuelana. L’agenzia riporta che né i portavoce di Deutsche Bank né quelli della banca centrale hanno acconsentito a rilasciare commenti.

È la seconda volta, quest’anno, che il regime di Maduro non riesce a risarcire gli accordi di finanziamento provocando perdite in un momento in cui le riserve sono ai minimi storici. Le riserve auree in diminuzione sono diventate una delle ultime fonti di Maduro per mantenere a galla il suo regime e le sue forze militari leali. La banca centrale ha mancato il termine di marzo per riacquistare oro da Citigroup Inc. per quasi $ 1,1 miliardi. Prima di allora, la Banca d'Inghilterra ha rifiutato di restituire $ 1,2 miliardi di oro venezuelano.

Mentre il regime di Maduro sta diventando sempre più tagliato fuori dalla rete finanziaria globale a causa delle sanzioni, il mese scorso è ancora riuscito a vendere $ 570 milioni in oro, spingendo le riserve a scendere a un minimo di 7,9 miliardi di dollari dagli ultimi 29 anni. Lo scorso anno il governo ha superato oltre il 40% delle riserve auree venezuelane, vendendo a società negli Emirati Arabi e in Turchia per finanziare programmi governativi e pagare i creditori.

 

Leggi anche: Venezuela: il governo ritira 8 tonnellate d'oro dalla banca centrale



Iscriviti alla Newsletter

d

Quotazione Oro
Bolaffi Gold Fixing

 USD GBP EUR
Oz 1.580,31 1.298,33 1.421,14
Gr 50,81 41,75 45,70
Agg. alle ore 15:00 GMT del 20/08/2019


Quotazione Oro
LBMA Gold Price

 USD GBP EUR
Oz 1.505,06 1.236,51 1.353,47
Gr 48,39 39,76 43,52
Agg. alle ore 15:00 GMT del 20/08/2019



Acquistiamo Oro da investimento