Catalogo prodotti


Il 2014 dell’oro: ecco il rapporto del world gold council | 2015-02-25

Il 2014 dell’oro: ecco il rapporto del world gold council

E’ stato reso pubblico da pochi giorni il “Gold Demand Trends 2014”, rapporto ufficiale elaborato dal World Gold Council e relativo alla richiesta globale di oro del 2014, dal quale emergono numerose indicazioni interessanti sulla domanda di metallo prezioso suddivisa per settori.

La richiesta di metallo destinato al comparto gioielleria, ad esempio, lo scorso anno si è ridimensionata rispetto al 2013 di circa il 10% attestandosi a 2.153 tonnellate, pur restando ben al di sopra della media quinquennale, che risulta pari a 2.053 tonnellate annue. La domanda di oro per  investimento, invece, è aumentata del 2% fino a raggiungere le 905 tonnellate, anche se le richieste di lingotti e monete tra gli investitori più piccoli sono scese bruscamente, di circa il 40%. Domanda in calo anche dal settore dell’alta tecnologia (solo 389 tonnellate di oro assorbite nel 2014), motivata dalle sempre più numerose aziende che si orientano verso materiali più economici e dalla ripresa economica che tuttora, in varie parti del mondo, stenta a consolidarsi.

Segno positivo, invece, per gli acquisti da parte delle banche centrali che sono cresciuti del 17% fino a un totale di 477 tonnellate; le vendite di riserve auree da parte degli stessi soggetti, per contro, continuano ad essere insignificanti. Nel corso del 2014, le banche centrali hanno fatto registrare il secondo acquisto più elevato di oro fisico nell’ultimo mezzo secolo, dopo l’eccezionale 2012 che aveva visto le riserve istituzionali crescere di ben 544 tonnellate nell’anno.

Venendo alla produzione di metallo prezioso, il dato complessivo 2014 si rivela pressoché stabile rispetto all’anno precedente, totalizzando 4.278 tonnellate; di fatto, l’elevata estrazione mineraria è stata controbilanciata da un netto calo nel riciclaggio di metallo prezioso già presente, ad esempio, nei dispositivi elettronici dismessi. Di fatto, sebbene l’oro riciclato sia ai minimi quantitativi da sette anni a questa parte, la produzione da giacimenti è cresciuta per il sesto anno di fila, del 2% circa, fino a sfiorare le 3.114 tonnellate. Per scaricare il Pdf completo del “Gold Demand Trends 2014” clicca qui.



Iscriviti alla Newsletter

d

Quotazione Oro
Bolaffi Gold Fixing

 USD GBP EUR
Oz 1.705,67 1.387,76 1.549,35
Gr 54,84 44,62 49,82
Agg. alle ore 15:00 GMT del 27/03/2020


Quotazione Oro
LBMA Gold Price

 USD GBP EUR
Oz 1.624,44 1.321,68 1.475,57
Gr 52,23 42,50 47,45
Agg. alle ore 15:00 GMT del 27/03/2020



Acquistiamo Oro da investimento