Catalogo prodotti

News

  • Un ottobre tutto d’oro per le riserve di Mosca | 2016-12-07

    Un ottobre tutto d’oro per le riserve di Mosca

    La Banca centrale russa ha accelerato fortemente, nel mese di ottobre, la propria attività di acquisto di metallo prezioso sui mercati internazionali incamerando ben 1,3 milioni di once d’oro, pari a 48 tonnellate metriche, sotto forma di lingotti.

    Si tratta dell’acquisizione mensile più consistente che la Russia ha effettuato addirittura dal 1998 ed alcuni analisti nel settore della geopolitica hanno visto nella decisione di Mosca addirittura un segnale di forza lanciato da Vladimir Putin all’ormai ex presidente USA Barack Obama, col quale i rapporti non sono mai stati idilliaci.

    Leggi Tutto
  • Sudafrica: l’industria aurifera sull’orlo del baratro | 2016-12-07

    Sudafrica: l’industria aurifera sull’orlo del baratro

    L’industria mineraria sudafricana e, di conseguenza, anche il comparto estrattivo aurifero del paese sono a rischio di un vero e proprio collasso a causa dei disordini politico-sindacali in atto e dell’instabilità che caratterizza il mercato del lavoro, tra rivendicazioni della categoria dei minatori e porte chiuse da parte delle grandi compagnie. 

    Leggi Tutto
  • Stati Uniti: con Trump presidente verso una nuova “età dell’oro”? | 2016-12-07

    Stati Uniti: con Trump presidente verso una nuova “età dell’oro”?

    L’amministrazione Trump non si è ancora insediata, ma come si susseguono le voci su coloro che dovrebbero ricoprire i posti chiave nel prossimo governo USA, così non mancano neppure i rumor sulle linee strategiche che il presidente eletto intenderebbe perseguire - come ha ripetuto spesso in campagna elettorale - “to make America great again”.

    Leggi Tutto
  • Ultime notizie dal mondo del metallo prezioso | 2016-12-07

    Ultime notizie dal mondo del metallo prezioso

    PECHINO CHIUDE LE PORTE ALL’ORO? | A seguito della svalutazione dello yuan renminbi, con l’intenzione di arrestare il flusso di capitali verso l’estero - si legge in un articolo riportato da “Mining.com” (leggi qui) - Pechino sta cercando di limitare le importazioni di metallo prezioso che, nell’ultimo periodo, sul mercato cinese è stato pagato a prezzi sensibilmente più alti rispetto a quelli fissati sui mercati internazionali. In una nota dell’agenzia Reuters si sottolinea, ad esempio, come mediamente un’oncia d’oro sia stata pagata in Cina, negli ultimi tempi, dai 24 ai 30 dollari in più rispetto al mercato internazionale e che questo abbia convinto il governo a rivedere al ribasso i quantitativi d’oro acquistabili anche da parte della banche commerciali autorizzate.

    Leggi Tutto
  • La settimana dell’oro: 28 novembre - 2 dicembre 2016 | 2016-12-07

    La settimana dell’oro: 28 novembre - 2 dicembre 2016

    Un’ulteriore serie di marcati ribassi ha caratterizzato la settimana a cavallo tra fine novembre ed inizio dicembre sul mercato del metallo prezioso.

    A due iniziali sedute caratterizzate da una sostanziale stabilità, infatti, sono seguire altrettante giornate decisamente in rosso che hanno riportato sotto quota 1.100 euro per oncia il metallo prezioso, salvo poi recuperare in piccola parte nella giornata di venerdì 2 dicembre.

    Leggi Tutto

Iscriviti alla Newsletter

d

Quotazione Oro
Bolaffi Gold Fixing

 USD GBP EUR
Oz 1.595,70 1.283,57 1.454,90
Gr 51,31 41,27 46,78
Agg. alle ore 10:30 GMT del 23/09/2019


Quotazione Oro
LBMA Gold Price

 USD GBP EUR
Oz 1.519,72 1.222,45 1.385,62
Gr 48,87 39,31 44,55
Agg. alle ore 10:30 GMT del 23/09/2019



Acquistiamo Oro da investimento